Inauguriamo oggi l’inizio della rubrica “Ladies in Rock”!

E non si poteva che cominciare omaggiando Lei, la sola ed unica “Sacerdotessa del Rock”.

10-patti-smith-by-robert-mapplethorpe_0
Ph. Robert Mapplethorpe

Per chi non la conoscesse Patricia Lee Smith, alias Patti Smith, nata a Chicago il 30 dicembre 1946 è una cantante e poetessa statunitense.

0720_smith_patti-13_copyright-kevin-yatarola-20160504151524

E’ Colei che con la sua voce potente, graffiante e rabbiosa ha condizionato generazioni di musicisti di tutto il mondo. Una donna dalle mille sfaccettature che ha saputo, con i suoi testi ispiratori, parlarci di guerra, di potere, di natura e di sé stessa.

ifacartsgruenPattiSmith1976_l.jpeg
Ph. Bob Gruen

Potente e fiera anche oggi a più di 70 anni continua ad incantare folle di spettatori con la sua musica e la sua potenza.

pattismithvecchia!.png

Molti di noi la ricorderanno anche per essere uno degli artisti interazionali che più ha saputo dimostrare amore per quelle che sono le nostre terre; si è esibita infatti più volte sui palcoscenici della provincia Granda, che frequenta spesso non solo per “lavoro” ma anche per puro piacere.

collisioni 2013 Barolo.jpg
Patti Smith a Collisioni 2015

Vogliamo infatti ricordare la sua presenza a Barolo al Festival Collisioni 2015, o il mitico concerto per il 1° Festival Cuneo città di pace e di cultura nel 2003 dove ha condiviso il meraviglioso palco di Piazza Galimberti con i nostri Marlene Kuntz e Cristina Donà.

Patti_Smith_in_Rosengrten_1978.jpg

Una donna, Patti Smith, che ci ricorda ogni giorno che “People have the Power” e che non dobbiamo omologarci, che possiamo essere chi vogliamo, il tutto in maniera assolutamente e perfettamente Rock! Boja Fauss!

-Ele-

Annunci